Seleziona una pagina

Privacy Policy

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679  recante il Codice in materia di protezione dei dati personali lo scrivente Andrea Paneghetti Fotografo, in qualità di titolare del progetto fotografico Officina 1.4, informa i propri clienti che i dati personali acquisiti con riferimento ai rapporti commerciali instaurati saranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza

Il titolare del trattamento è Andrea Paneghetti che ha sede in Stradone della Crosarona, 2, 30033 Roverato VE, Tel 0415801251; P.IVA 04230100275. Le vostre comunicazioni dovranno essere poste all’attenzione del Signor Andrea Paneghetti, responsabile del soddisfacimento dei vostri diritti, che potrete esercitare ai sensi degli artt. Da 15 a 21 del Regolamento UE 2016/679.

 

I dati raccolti attraverso questo sito si dividono in:

  • Dati di navigazione

Si tratta di dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet che non sono raccolti per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, ed altri parametri connessi al protocollo http e relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

  • Dati forniti volontariamente dall’utente tramite il contact form

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

  • Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Facciamo presente che l’utente, tramite configurazione del proprio browser può in qualsiasi momento disabilitare l’operatività dei cookie o essere informato nel momento in cui riceve il cookies e negare il consenso all’invio. Fatta eccezione per i dati raccolti automaticamente (dati di navigazione e cookies), il conferimento di altre informazioni attraverso contact form predisposti o email è libero e spontaneo e il mancato invio può comportare solo una mancata soddisfazione di eventuali richieste.

 

Il luogo di conservazione dei dati è la sede legale in Stradone della Crosarona, 2, 30033 Roverato VE, all’interno dell’archivio digitale criptato, per i soli dati di navigazione e per le altre comunicazioni, ad eccezione dei cookies che sono immagazzinati nei vostri computer.

I dati personali, contabili e fiscali non saranno comunicati, venduti o scambiati con soggetti terzi, salvo a consulenti e a tecnici informatici, nella qualità di responsabili o incaricati del trattamento, per lo svolgimento di attività funzionali all’azienda, quali quelle amministrative, contabili, fiscali e legali.

In tal caso l’utilizzo da parte dei terzi dovrà avvenire nel completo rispetto del principio della correttezza e delle disposizioni di legge. In relazione al trattamento dei dati personali l’interessato ha diritto, ai sensi dell’art. 7 del Codice della privacy nei limiti ed alle condizioni di cui agli artt. 8, 9, 10 del citato decreto legislativo:

 

Diritti degli interessati:

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
  • dell’origine dei dati personali;
  • delle finalità e modalità del trattamento;
  • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato;
  • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
  • del periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo.

 

L’interessato ha diritto di ottenere:

  1. l’aggiornamento, la limitazione del trattamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  3. l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  4. la portabilità dei dati, ovvero ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano e di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti.

 

L’interessato ha diritto di opporsi:

  1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale
  3. al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell’articolo 89, paragrafo 1.